Get Adobe Flash player

Privacy e Cookie Law

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati.

Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Leggi Privacy


Consulenze psicologiche e terapie brevi integrate  

psicoterapia

 

Psicoterapia, illustrazione Lisa MasseiFilastrocca dei mutamenti 

"Aiuto sto cambiando!" disse il ghiaccio

"Sto diventando acqua, come faccio?

acqua che fugge nel suo gocciolìo

ci sono gocce, non ci son più io!"

Ma il sole disse: "Calma i tuoi pensieri

il mondo cambia, sotto i raggi miei

Tu tieniti ben stretto a ciò che eri

poi lasciati scivolare in quel che sei".

Il ghiaccio diventò un fiume d'argento

non ebbe più paura di cambiare.

E un giorno disse: "Il sale che io sento,

mi dice che sto diventando mare". 

E mare sia, perché ho capito adesso

non cambio in qualcos'altro, ma in me stesso. 

Bruno Tognolini 

 

La Terapia breve integrata è un approccio terapeutico per favorire una maggiore consapevolezza, valorizzazione e integrazione di noi, come individui e delle nostre emozioni, con l’obiettivo di migliorare le proprie capacità relazionali, di ascolto attivo e di azione.

La finalità è quella di migliorare il benessere della persona per puntare sulla qualità della vita personale, familiare e lavorativa.
Migliorare la qualità della vita quotidiana significa superare quelle piccole difficoltà che interessano un po’ tutti noi come per esempio l’incapacità di esprimere all’altro ciò che si pensa o ciò che si prova;
imparare ad apprezzarsi e valorizzarsi come "persona capace di …";
imparare a gestire ed a affrontare pressioni psicologiche o stati emotivi “scomodi” come paure, tristezze ossessioni o senso di colpa per….
La terapia breve integrata si sviluppa attraverso
consulenze individuali o di gruppo settimanali, (per un massimo di 15 sedute) per migliorare il disagio e per acquisire strumenti per gestire e risolvere il problema emotivo.

Il lavoro terapeutico può essere svolto sia con adulti, sia con bambini e con la coppia genitoriale.